giovedì 11 ottobre 2012

Lemon Pie oppure Torta Meringata al limone




Volevo innanzitutto dare il Bentornata alla mia bellissima Giulia e dirle che voglio sapere tutto di Berlino, visto  che non ci sono mai stata ma mi ha sempre inspirata un sacco!!!
Detto questo oggi vi propongo la Lemon Pie, un dolce tipico americano,che sicuramente avrete visto in qualche film, formato da una base di pasta frolla e ricoperto da una nuvola di meringa... a questo proposito ci tenevo a farvi le mie scuse dato che la mia meringa non ha niente a che fare con quelle gigantesche e stra spumose che si vedono nei libri di cucina e nei telefilm; è venuta meno compatta del solito...mi rifarò ve lo prometto...ma il gusto è rimasto quello per fortuna :-) spero vi piaccia..

Ingredienti:

500g di pasta frolla

50g di burro

2 limoni non trattati

2 uova

3 albumi

270g di zucchero

2 cucchiai di crema pasticcera

3 gocce di essenza di limone

3 gocce di essenza di vaniglia

burro e farina per lo stampo

un pizzico di sale




Preriscaldate il forno a 180°, imburrate i infarinate uno stampo per crostata e stendetevi la pasta frolla (250g di farina,125g di zucchero,125g di burro morbido,1 uovo e 1 tuorlo, 1 cucchiaino di lievito).
Bucherellate la pasta con una forchetta, copritela con un foglio di alluminio e riempite di fagioli secchi; infornate per 25-30 minuti. A cottura ultimata eliminate i fagioli e l'alluminio e fate raffreddare. Portate la temperatura del forno a 200°.
Preparate la crema al limone: lavate e asciugate i limoni, grattugiatene la buccia e spremetene il succo. Fate fondere il burro in un pentolino, aggiungete il succo e la buccia dei limoni, 100g di zucchero e le due uova intere. Mantenendo la fiamma dolcissima, mescolare gli ingredienti con una frusta finchè la crema inizierà ad addensarsi; quindi filtratela e lasciatela raffreddare. Incorporate la crema pasticcera e stendete il composto sulla base di pasta frolla.
Montate gli albumi a neve fermissima con un pizzico di sale,150g di zucchero (aggiungetelo a pioggia, non tutto in una volta), le gocce di essenza di limone e di vaniglia. Spalmate delicatamente la meringa sulla crema di limone o se preferite formate dei ciuffetti mettendo la meringa in una tasca da pasticcere. Cospargete con lo zucchero rimasto e infornate a 200° lasciando dorare la meringa per qualche minuto. Lasciate raffreddare e servite.



Mi scuso ancora per la meringa "bassa"

Un forte abbraccio a tutti

Ilaria

14 commenti:

  1. Bella idea e ricetta mi serviva un dolce un pò particolare grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati cara, fammi sapere se ti è piaciuta baci!

      Elimina
  2. ...deve essere favolosamente buona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara!! se hai tempo e voglia provala baci!!

      Elimina
  3. Ciao Ilaria! :) Buonissima, una volta l'ho fatta ma non è venuta come doveva venire, proverò la tua ricetta! ;) Complimenti e un bacione, buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina!! provala pure, l'unica cosa la meringa deve essere bella spumosa ( non come la mia ) :) grazie un bacio e buona giornata!!!

      Elimina
  4. Ciao Ilaria, ma che buonaaa!!! Complimentoni

    RispondiElimina
  5. la torta meringata è sempre deliziosa! per avere un'effetto migliore mi permetto di consigliarti la meringa svizzera per questo tipo di torte! vedrai che risultato :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania, seguirò il tuo consiglio e userò la meringa svizzera :) poi ti dirò!! bacioni

      Elimina
  6. ilaria che meraviglia questa torta! la conosco ed è spettacolare! nn conoscevo la ricetta però, quindi me la segno e ti ringrazio :) buon w.e!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati Clara!! anzi fammi sapere com'è venuta!! un grosso abbraccio e buon weekend kiss

      Elimina
  7. Comunque la chiami è sempre golosa :) Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  8. Hai proprio ragione Federica!!! grazie, buona serata baciii!!!

    RispondiElimina