giovedì 5 aprile 2012

Risotto allo zafferano con uvetta

Ciao a tutti, 
oggi sono molto felice perchè finalmente so che c'è qualcuno che mi legge!! Questo mi spinge ad impegnarmi ancora di più.... Inoltre volevo anticiparvi la futura partecipazione di una mia cara amica appasionata di dolci (in quanto io, ammettiamolo pure, non sono una grande esperta...) Così colmiamo anche questo vuoto!!
Comunque, volevo postare questa ricetta perchè mi ha davvero sorpresa; la sua semplicità nasconde dei retrogusti davvero interessanti.






 


Ingredienti:


320 grammi di riso Carnaroli

40 grammi di uvetta

1 litro di brodo di carne

mezza cipolla

olio evo

mezzo bicchiere di vino bianco

pepe

una bustina di zafferano

30 grammi di pecorino grattugiato

una noce di burro




Ammollate l'uvetta in acqua tiepida e lasciatela riposare per 15 minuti, portate ad ebollizione il brodo, sbucciate la cipolla, affettatela e fatela appassire per 5 minuti in una casseruola con un cucchiaio d'olio a fiamma bassa, mescolando spesso per evitare che imbiondisca.
Alzate la fiamma, unite il riso e fatelo insaporire per un minuto, sfumate con il vino bianco, lasciatelo evaporare e proseguite la cottura con il brodo. A metà cottura aggiungete l'uvetta ben scolata e asciugata, mescolate, pepate e aggiungete lo zafferano diluito in un mestolo di brodo.
Quando il risotto sarà pronto spegnete la fiamma, unite il pecorino e il burro, mantecate e servite :)


Se vi va commentate pure, sono solo contenta!!






2 commenti:

  1. non ho mai provato un risotto con zafferano e uvetta...sei davvero brava!!!

    RispondiElimina
  2. Mi piace,lo proverò. Grazie!

    RispondiElimina